logoAIKIJUJUTSU 合気柔術

Descrizione dell' Aikijujutsu e dei suoi programmi

immagine

LE TECNICHE DELL'AIKIJUJUTSU
Le numerose tecniche dell'aikijujutsu sono catalogate e divise in cinque rotoli (mokuroku) che descrivono nel dettaglio ogni tecnica, ad esempio il primo è composto da cinque serie di tecniche (kajo); le prime tre serie sono composte da 30 tecniche ciascuna, la quarta serie è composta da 15 tecniche, la quinta serie è composta da 13 tecniche, per un totale di 118 tecniche (Shoden Hyakujuhachikajo). Nel modo poi di eseguire le tecniche esse sono suddivise in:
- idori: shite e uke lavorano in ginocchio
- hanza handachi: shite è in ginocchio, uke in piedi.
- tachiai: shite e uke lavorano in piedi
- ushirodori: uke attacca dalle spalle di shite che si difende (in piedi).


LE TRE SEZIONI CHE COMPONGONO L'AIKIJUJUTSU

1. Jujutsu (柔術)
Tecniche disarmate; metodo che utilizza principalmente gli atemi, applicando movimenti brevi, potenti e veloci quali: atemi-waza, nage-waza, shime-waza, kansetsu-waza.
2. Aikinojutsu (合気之術)
Tecniche disarmate; metodo che utilizza il concetto di "aiki" (合気), un specifico concetto di difesa che si avvale dell'energia dell'aggressore. In un primo momento si resiste all'attacco, il che incita il nostro oppositore a reagire, secondariamente ci si "unisce" al suo movimento in modo da sfruttare a nostro vantaggio la somma delle due forze-energie applicando movimenti circolari (taisabaki) quali: aiki-nage, kokyu-nage. Le tecniche di aiki-nage vengono applicate utilizzando principalmente due movimenti delle braccia:
- aiki-age (movimento di spinta verso l'alto)
- aiki-sage (movimento di spinta verso il basso).
3. Aikijujutsu (合気柔術)
Tecniche disarmate; metodo che combina le tecniche di jujutsu con i concetti di "aiki"; l'utilizzo e la combinazione di ambedue i sistemi precedenti porta ad una serie innumerevole di tecniche raccolte in questa parte del programma.


OMOTE WAZA - URA WAZA
Le tecniche chiamate Omote (表) [il visibile] sono tecniche insegnate a tutti gli studenti e praticanti dell'arte. Queste tecniche possono essere dimostrate al pubblico (enbutaikai). Le tecniche chiamate Ura (裏) [il nascosto, i segreti] sono tecniche insegnate solo agli allievi avanzati ed esse non vengono mostrate fuori del dojo.

DENSHO, MAKIMONO E MOKUROKU
1. Densho (伝書): "gruppo di Maki", in uso nelle ko-ryu allo scopo di "trasmettere" le conoscenze tecniche-storiche della Scuola.
2. Maki(mono) (巻物): "Rotoli", essi contengono la descrizione delle tecniche del programma e parte della storia della Scuola.
3. Mokuroku (目録): "Syllabus", la precisa ed ordinata descrizione delle tecniche contenute in un "maki".


CLASSIFICAZIONE DELLE TECNICHE
1. Hiden Mokuroku, Syllabus segreto (秘伝目録) n.118
2. Aikinojutsu, arte dell'unione con lo "Spirito" (合気之術) n.53 tecniche
3. Hiden Ogi, i "Misteri interni" (秘伝奥義) n.36 tecniche
4. Goshin'yonote, tecniche di difesa (御信用之手) n.84 tecniche
5. Kaishaku Sōden, spiegazione della "Eredità" n.477 tecniche
6. Menkyo Kaiden, la completa licenza di "Trasmissione" n.88 tecniche